Risotto con MelaPiù®, provolone e pepe rosa, dal blog “Cucina vista mare”

Questo risotto con le mele, rappresenta un primo piatto semplice, ma dal gusto particolare, dovuto all’abbinamento con il gusto leggermente piccante del provolone.

INGREDIENTI:

1 mela fuji (MelaPiu’)

200 gr. di riso carnaroli

350 ml di brodo vegetale

40 gr. di provolone grattugiato

1/2 bicchiere di vino bianco

30 gr. di burro

1 limone

Olio extravergine di oliva,sale q.b.

Pepe rosa in grani per decorare

 

PREPARAZIONE:

Sbucciare la mela, tagliarla a pezzettoni e sbollentarli qualche minuto in acqua, dove avremo messo una buccia di limone. Scolarli e tenerli a parte.

In una pirofila scaldare un cucchiaio di olio di oliva, versare il riso, mescolare. Quando sarà diventato brillante, versare il vino e lasciare evaporare.

Versare, poi, il brodo, un po’ per volta e cinque minuti prima della fine cottura, versate le mele e il provolone grattugiato. Aggiungere il burro e mescolare qualche minuto per amalgamare il tutto.

Decorare il piatto con grani di pepe rosa e fettine di mele.

 

Scopri questa ed altre ricette sul blog "Cucina vista mare" e sul suo profilo Instagram Acquario_blu

E ora conosciamo meglio Valeria

Nome profilo: Acquario_blu Nome blog: Cucina vista mare

Quando hai aperto il tuo blog/pagina Instagram? Il mio blog è stato aperto nel 2015, un anno dopo l’apertura del mio profilo Instagram nato proprio per condividere le ricette che realizzavo.

In cucina secondo te quale ingrediente rappresenta il tocco in PIU’? Mi piacciono molto le erbe aromatiche, difatti le coltivo personalmente nel mio giardino. Secondo me, queste danno a qualunque piatto una marcia in più.

Qual è il piatto che ti piace di PIU’? Sicuramente gli spaghetti con le vongole.

PIU’ dolce o PIU’ salato? Più salato.

Con la mela qual è l’abbinamento che ti piace di PIU’? Il salato: il contrasto del dolce della mela, abbinato a carne, pesce o formaggio mi fa apprezzare di più una pietanza.

Cosa ti piace di Mela Più?   Tutto: la perfezione, la bellezza ma soprattutto profumo, croccantezza e compattezza nella cottura.

Frase identificativa: Sposa qualcuno che sappia cucinare. L’amore passa, la fame no.