Millefoglie salata di MelaPiù di “Nordfoodovestest”

Assolutamente originale questa millefoglie salata realizzata con la nostra MelaPiù! Un'idea interessante e golosa da personalizzare con le farciture che preferite. La nostra Chiara ha scelto funghi, formaggio e nociole.

Provatela e fateci sapere cosa ne pensate!

Ingredienti per 1 millefoglie monoporzione

    1 mela fuji MelaPiù

    1 fetta spessa di formaggio (circa 50 g)

    2 champignon

    1 cucchiaio di sciroppo d’acero

    2 cucchiaio di Calvados

    pepe  Voatsiperifery (selvatico del Madagascar)

    qualche nocciola

    olio evo e sale q.b.

    petali di rose per decorare

Preparazione

In un tegame scottate i funghi tagliati a fettine in olio e sale.

Nel frattempo in un pentolino scaldate lo sciroppo d’acero con il Calvados e il pepe selvatico sbriciolato.

 Tagliate la mela in 4 fettine nel senso della lunghezza, eliminando i semi.

 Su ogni fetta disponete dei tocchetti di formaggio, poi i funghi e infine le nocciole sbriciolate. Componete la "millefoglie", disponetela su una teglia rivestita di carta forno e bagnatela con lo sciroppo caldo.

 Infornate a 180° per 30 minuti circa.

 Decorate la mela con i petali di rosa e servitela accompagnando con un’insalata e dei crostoni di pane.

Scopri questa ed altre ricette di @nordfoodovestest  anche sul suo blog.

E ora consociamo meglio la nostra blogger Chiara

Quando hai aperto il tuo blog/pagina?  A settembre 2015

In cucina secondo te quale ingrediente rappresenta il tocco in PIU’? 

Penso le spezie. E poi la creatività: ogni piatto - semplice o complesso che sia - è sempre testimonianza di una creazione

Qual’è il piatto che ti piace di PIU’?

Gli spaghetti al sugo rosso di mio nonno Aldo. E poi tutti i piatti di pesce possibili!

PIU’ dolce o PIU’ salato?  Salato, salato, salato

Con la mela qual è l’abbinamento che ti piace di PIU’? 

Formaggi erborinati, speck, pasta sfoglia, sciroppo d’acero, frutta secca

Cosa ti piace di MelaPiù?

Il gusto e la consistenza. Mi piace come rende al forno. E poi la cura che ci mettere il Consorzio!

Frase identificativa:

Non siamo nulla se non condividiamo. Noi siamo ciò che non si vede…