Idea viaggio: i roseti più belli d’Italia.

Maggio è il mese delle rose e MelaPiù, che ama i fiori e la natura, vi suggerisce qualche romantica idea viaggio alla scoperta dei roseti più belli d’Italia.

Famoso in tutto il mondo, giardino di rose di Valleranello si estende su una superficie di 12.000 mq e ospita circa 1.000 diverse varietà di rose, curate dall’architetto Maresa del Bufalo, chiamata la “Regina delle rose”.

Sempre a Roma suggeriamo una visita del giardino comunale vicino al Circo Massimo dove sono presenti 1200 varietà, suddivise tra “rose botaniche”, “rose antiche” e “rose moderne”, che permettono di tracciare l’evoluzione del fiore dall’antichità a oggi.

Più che un roseto, un vero e proprio museo della rosa, con 7000 varietà suddivise in sezioni e contraddistinte ciascuna dal suo cartellino, per offrire ai visitatori tutte le informazioni sulle diverse qualità e sulla loro storia.

E’ uno dei più famosi e presenta varietà antiche e moderne del fiore. Ospita inoltre il Concorso Internazionale della rosa, con un premio particolare per la più profumata.

Realizzato nel 1865, il Giardino delle rose di Firenze si trova nei pressi del Piazzale Michelangelo. È un piccolo giardino con circa 370 varietà di rose.  Sempre a Firenze si trovano bellissimi roseti anche tra le meraviglie del Giardino di Boboli, il parco storico di Firenze considerato uno degli esempi di giardino all’italiana più importanti al mondo.

A Genova, nel quartiere di Nervi, c’è un magnifico parco che ospita un romantico roseto con un accesso diretto al mare.