frutta_raffreddore

Prevenire il raffreddore con frutta e verdura

Durante la stagione invernale rinforza il tuo sistema immunitario grazie ad un’alimentazione ricca di frutta e verdura, in modo da apportare la giusta quantità di vitamine, sali minerali, flavonoidi, polifenoli e sostanze antiossidanti.

Per prima cosa, cerchiamo di fare il pieno di vitamina C (presente soprattutto in agrumi, kiwi, ananas, peperoni, pomodori, cavolfiori, broccoli e in alcune insalate verdi a foglia come lattuga e radicchio) che, se assunta prima dei sintomi del raffreddore insieme alla quercetina può essere in grado di stroncare un raffreddore sul nascere. La quercetina è un prezioso flavonoide con le più spiccate proprietà antiossidanti che si trova in buona quantità nelle nostre amate mele e anche frutti rossi, tè verde, cipolla rossa e propoli.

E la sera, mai farsi mancare una bella tisana l’echinacea, in grado di attivare il sistema immunitario soprattutto se abbinata alla propoli, un vero e proprio antibiotico naturale