aroma_verde

Aromaterapia – i profumi della natura per sentirsi meglio

Colui che domina gli odori, domina il cuore degli uomini.” Scriveva Patrick Suskind nel libro “Il profumo”, e non si sbagliava di molto, poiché, leggendo gli studi di Aromaterapia si capisce la forte influenza che possono avere i profumi sulla nostra psicologia e di conseguenza sul nostro benessere.

L’Aromaterapia ha origini antichissime e consiste nello studio e nell’applicazione degli oli essenziali ricavati dalle piante e nella valutazione del loro enorme potenziale benefico.

Vediamone qualche esempio:

Contro lo stress: alcuni oli essenziali, come l’olio essenziale di basilico, sono noti per il loro effetto antistress.

Per recuperare la calma ed il relax: gli oli essenziali dal potere calmante per eccellenza sono estratti dai fiori di lavanda e di camomilla.

Per stimolare le funzioni cognitive: l’olio essenziale di rosmarino è stato giudicato utile per migliorare le funzioni cognitive negli adulti.

Per allentare la tensione in ufficio  e per purificare l’aria dell’ambiente di lavoro, è possibile diffondere una miscela costituita da olio essenziale di lavanda e di pompelmo in parti uguali (4-6 gocce ciascuno).

Per alleviare la sindrome pre-mestruale: olio essenziale di rosa e salvia

Per ridurre la depressione: olio essenziale di bergamotto

Ma andando oltre a questi consigli di aromaterapia, è esperienza comune il piacere che si ricava da certe fragranze, per esempio, chi non si sente più felice quando in casa si diffonde l’aroma di una torta di mele appena sfornata? 😉

Fonti: greenme.it, web.